×

DIGITA NELLA TUA RICERCA E PREMI ENTER

Caricamento in corso...
News

Neowise: la cometa più brillante degli ultimi anni si può vedere da Milano

Per gli appassionati di astronomia un evento da non perdere.

Chiara Carlini Chiara Carlini

neowise

La scoperta del 2020

Dopo la “Luna delle Fragole“, non finiscono gli spettacoli astronomici. Questa settimana da Milano sarà possibile vedere l’appariscente cometa Neowise C/2020 F3, ad occhio nudo. Si tratta di una cometa a lungo periodo, di cui non è possibile prevedere la data del suo ritorno. Il suo nome si deve al telescopio che l’ha scoperta, l’automatico Neowise. Viene considerata la cometa più rilevante del XXI secolo, dopo la Grande Cometa Hale-Bopp (1995-1997).

Le comete sono corpi celesti, simili ad asteroidi, formati da gas ghiacciati, frammenti di rocce e metalli. Possiamo osservarle dalla Terra solo quando sono vicine al Sole, alcune seguono orbite più brevi e possiamo prevederne il ritorno. Quando si avvicina al Sole, la cometa comincia a sciogliersi e le polveri si disperdono nello spazio formando una nube (chioma). La chioma viene spinta all’indietro dal vento solare, formando una spettacolare coda. Le comete possono avere più code di colore diverso.

Quando si può osservare


Fino a metà luglio, l’orario migliore per osservare la cometa Neowise è al mattino, verso le 4,00 (nella costellazione dell’Auriga). Potrete utilizzare un binocolo tipo 7×50, osservando l’Orizzonte Nord Est. A metà mese sarà visibile la sera intorno alle 23,00 nella costellazione della Lince. Per vederla, bisogna scegliere un posto poco illuminato, con un cielo senza nubi.  Sul notiziario dell’Istituto nazionale di astrofisica Albino Carbognani spiega che fra il 14 e il 15 luglio la cometa diventerà addirittura circumpolare per il nord Italia, ossia potrà essere seguita per tutta la notte. “Ora che la cometa Neowise si trova ben al di sopra del piano dell’eclittica e in allontanamento dal Sole la sua osservabilità migliorerà progressivamente per gli abitanti dell’emisfero nord”, afferma Carbognani. La cometa Neowise è stata scoperta il 27 marzo 2020.

Foto principale:  © Aleix Roig Twitter