×

DIGITA NELLA TUA RICERCA E PREMI ENTER

Caricamento in corso...
News

Renato Pozzetto compie 80 anni, le sue interpretazioni più famose

"Il ragazzo di campagna" è nato a Laveno il 14 luglio del 1940.

Milano Segreta Milano Segreta

renato pozzetto

I personaggi più amati

Renato Pozzetto è un attore molto stimato in Italia, i suoi film insieme a Paolo Villaggio hanno fatto ridere milioni di italiani. L’attore ha anche fatto coppia con Aurelio «Cochi» Ponzoni, conosciuto a Milano all’istituto tecnico Carlo Cattaneo. Un duo comico formato negli anni 60, che ha partecipato a trasmissioni con grande seguito di pubblico come Canzonissima. Tra le loro canzoni non possiamo non citare “E la vita, la vita”.

pozzetto
Foto: Shutterstock/ Delbo Andrea

Dopo i successi in coppia con Cochi Ponzoni, l’attore sceglie di farsi strada al cinema da solista come attore comico. Rossonero da sempre, Pozzetto non ha mai nascosto la sua passione per il calcio. Tante le scene legate al mondo del calcio al cinema, come nel film “Agenzia Riccardo Finzi praticamente detective” (1979).  Il suo primo film venne girato nel 1974 “Per amare Ofelia”. Nel 1984 poi il tormentone «taac» del protagonista Artemio de «Il ragazzo di campagna», di Castellano e Pipolo.

Ricordiamo alcune delle sue interpretazioni più famose, per celebrare gli 80 anni dell’attore lombardo.

La Casa Stregata,  1982 (Bruno Corbucci)

 

 

Ricchi, ricchissimi… praticamente in mutande, 1982 (Sergio Martino)

 

Il ragazzo di campagna,  1984 (Castellano, Pipolo)

 

 

7 chili in 7 giorni,  1986 (Luca Verdone)

 

 

Noi Uomini Duri,  1987 (Maurizio Ponzi)

 

 

Casa mia, casa mia…,  1988 (Neri Parenti)

 

 

Le Comiche,  1990 (Neri Parenti)

 

Foto principale: fotogramma