×

DIGITA NELLA TUA RICERCA E PREMI ENTER

Caricamento in corso...
News

Area rossa, Forze dell’ordine in strada per far rispettare le nuove misure

Il primo compito: informare la gente.

Milano Segreta Milano Segreta

milano

Da domani la Lombardia sarà a tutti gli effetti area rossa. La decisione è stata comunicata ieri dal premier Giuseppe Conte, dopo la pubblicazione del nuovo Dpcm. Le nuove misure saranno in vigore dal 6 novembre 2020 al 3 dicembre 2020. E i cittadini lombardi si ritroveranno nuovamente in lockdown. Un lockdown leggero, così è stato definito. I bambini (fino alla prima media) potranno continuare ad andare a scuola. Bar e ristoranti resteranno chiusi 7 giorni su 7 e si potrà uscire solo per “comprovate esigenze”. Trovi tutte le nuove misure qui. 

Da venerdì, come riporta la Repubblica, le forze dell’ordine saranno presenti sul territorio per assicurarsi il rispetto delle nuove misure. Sarà in un primo momento un lavoro di informazione quello delle forze di polizia. Chiunque potrà essere fermato e sarà richiesta l’autocertificazione. Controlli in metro, sull’autobus e in strada. La polizia potrà richiedere anche i documenti per controllare se il passeggero risulta in quarantena.

Il prefetto di Milano spiega che continueranno i servizi anti-assembramento serali, già introdotti a metà ottobre per il rispetto del coprifuoco (dalle 22 alle 5 da domani). La polizia locale si occuperà anche dei controlli sugli esercizi commerciali.

Foto: Shutterstock/DELBO ANDREA