×

DIGITA NELLA TUA RICERCA E PREMI ENTER

Caricamento in corso...
News

Mascherina, dal 15 luglio cambiano le regole. Ecco quando è obbligatoria

Milano Segreta Milano Segreta

mascherina

Mascherina all’aperto solo se manca la distanza minima

Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana aveva prolungato l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto fino al 14 luglio. Così la Lombardia è stata l’ultima regione in Italia a mantenere questo obbligo fino alla metà di luglio. Ora con la nuova ordinanza regionale  (15 luglio-31 luglio 2020) i cittadini potranno evitare di indossare la mascherina all’aperto, mantenendo però la distanza minima di un metro con soggetti che non fanno parte del nucleo familiare.

La mascherina rimane obbligatoria per i luoghi al chiuso aperti al pubblico e in tutte le situazioni dove non è possibile mantenere il distanziamento sociale previsto dalle normative nazionali. Dopo la riapertura delle sale da ballo e il via libera agli sport di contatto, così ora anche la possibilità di passeggiare all’aperto senza protezione (anche se la mascherina va sempre portata con sé).

Un’altra novità della nuova ordinanza riguarda i giornali, poiché dal 15 luglio negli esercizi pubblici è consentita la messa a disposizione di riviste e quotidiani, da consultare previa igienizzazione delle mani.

Quando devo indossare la mascherina? 😷

  • Nei luoghi al chiuso accessibili al pubblico
  • Mezzi di trasporto 🚎
  • All’aperto quando manca la distanza minima (1 m) tra:
    • soggetti che non fanno parte del gruppo familiare;
    • non conviventi.

Rimane l’obbligo per il personale che presta servizio nelle attività economiche, produttive e sociali. Esenti i bambini al di sotto dei sei anni, nonché i soggetti con forme di disabilità non compatibili con l’uso continuativo della mascherina.