×

DIGITA NELLA TUA RICERCA E PREMI ENTER

Caricamento in corso...
News

Nuova ordinanza Lombardia, Coprifuoco e Autocertificazione da domani

Milano Segreta Milano Segreta

milano

Oggi il ministro della Salute Roberto Speranza e il presidente della Regione Attilio Fontana hanno firmato una nuova ordinanza valida da domani giovedì 22 ottobre fino al 13 novembre 2020 in tutta la Lombardia. La bozza è stata inviata all’Anci e ai sindaci dei 12 capoluoghi di provincia che la devono valutare.

La nuova misura per bloccare l’aumento dei nuovi casi di Coronavirus prevede un coprifuoco notturno dalle 23 alle 5, ci si può spostare soltanto per comprovate esigenze lavorative, o situazioni di necessità o d’urgenza ovvero per motivi di salute.  In ogni caso consentito il rientro a casa. Per giustificare questi spostamenti nella fascia oraria del divieto, la persona avrà bisogno di un’autocertificazione.

“Il mancato rispetto delle misure di cui alla presente ordinanza – si legge nel testo – è sanzionato, secondo quanto previsto dall’art. 4 del decreto-legge n.19/2020”. Multe da 400 a 3 mila euro per chi non rispetta il coprifuoco.

“Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19  – si legge nell’ordinanza –, su tutto il territorio della Regione Lombardia, dalle ore 23.00 alle ore 5.00 del giorno successivo sono consentiti solo gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità o d’urgenza ovvero per motivi di salute; è in ogni caso consentito il rientro presso il proprio domicilio, dimora o residenza. 2. La sussistenza delle situazioni che consentono la possibilità di spostamento incombe sull’interessato. Tale onere potrà essere assolto, producendo un’autodichiarazione ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445.”