×

DIGITA NELLA TUA RICERCA E PREMI ENTER

Caricamento in corso...
News

Nuovo Dpcm, cosa succederà a Milano?

Lockdown light in arrivo

Milano Segreta Milano Segreta

milano

Il nuovo Dpcm dovrebbe arrivare questa sera, oggi pomeriggio ci sarà un nuovo vertice governo-regioni con i presidenti e i sindaci. Secondo quanto annunciato dalla sottosegretaria alla Salute Sandra Zampa su Rai Radio1 si punterà a un “lockdown light”, simile al modello tedesco. In arrivo quindi nuove restrizioni e l’Italia divisa in tre fasce di rischio: una più a rischio, un’altra intermedia e un’ultima con basso indice di diffusione del virus.

Sulla base dell’indice Rt e di altri parametri stabiliti dagli esperti – come la pressione sugli ospedali – l’Italia verrebbe divisa in tre fasce e a ciascuna categoria corrisponderebbero misure gradualmente restrittive, come gli spostamenti tra regioni. La Lombardia è una delle regioni con più nuovi casi Covid-19, oggi + 6.804 rispetto al giorno precedente. E rientrerebbe nella fascia ad alto rischio che prevede un “lockdown leggero”, poiché l’indice Rt è superiore a 1,5 (indice Rt Lombardia 2,01).

Quali sono le nuove misure anti-Covid per la fascia ad alto rischio? Come riporta Open, per la Lombardia scatterebbero le seguenti restrizioni: chiusura di tutte le attività non essenziali (compresi parrucchieri ed estetiste), restano aperte le industrie ed è fortemente consigliato lo smart working per i privati, scatta il lavoro da casa per la pubblica amministrazione almeno al 70% della capienza degli uffici, didattica a distanza per tutte le scuole superiori, le seconde e terze medie e l’Università.

A livello nazionale il Governo dovrebbe fissare dalle 22 il cosiddetto coprifuoco con la chiusura di tutte le attività. Chiusura anche per i musei, le sale bingo e quelle scommesse; per i centri commerciali solo nel fine settimana. Infine, viene rivista anche la capienza massima per i mezzi di trasporto locali: scende al 50%.