×

DIGITA NELLA TUA RICERCA E PREMI ENTER

Caricamento in corso...
Cosa Fare

7 idee per preparare squisiti cocktail in casa

Milano Segreta Milano Segreta

ricette cocktail


Stare in casa non significa passare 16 ore al giorno sul divano e le restanti 8 ore a dormire. Non tutti i giorni sono uguali, perché anche se siamo in zona rossa puoi fare sport, cucinare, seguire un corso, guardare serie e film.

Per uscire da questa routine e creare un’atmosfera speciale e festosa, puoi realizzare il tuo bar in casa. Non preoccuparti, non hai bisogno di 6 shaker, 18 tipi di bevande distillate e di far volare bottiglie per impressionare i tuoi coinquilini. Puoi preparare un cocktail in casa e dare un tocco speciale alla giornata senza essere un professionista.

Voglia di una Caipirinha? Un Mojito? O forse sei più per un Margarita? Dai un’occhiata alle ricette di questi semplici cocktail e decidi quale preparare.

Mojito

Sebbene questa bevanda di origine cubana fosse originariamente usata come medicinale, oggi è senza dubbio uno dei cocktail per eccellenza. Si dice che all’epoca fosse il rimedio usato nelle terre cubane per prevenire il colera e combattere i disturbi di stomaco. E non c’è dubbio, è una buona medicina. 😜

Per preparare questo cocktail di origine cubana avremo bisogno di ingredienti molto semplici, poiché si prepara con zucchero, lime, menta, rum bianco, soda (si può utilizzare anche la Sprite) e ghiaccio tritato.

Caipirinha

Se parliamo del cocktail brasiliano più famoso al mondo, stiamo sicuramente parlando della Caipirinha. Possiamo trovarlo in quasi tutti i bar del mondo e la sua preparazione è molto semplice. La sua sorellina è la caipiroska, una bevanda nata dalla caipirinha e che nella sua elaborazione sostituisce la cachaça con la vodka.

La caipirinha è un mashup; prende il nome da due parole “caipira”, utilizzata per riferirsi ai contadini delle foreste di un tempo, e “Curupirinha”, diminutivo di un demone che viveva nelle foreste. Questa è una bevanda che si è evoluta nel corso degli anni, i suoi ingredienti sono la cachaça (vodka per caipiroska), zucchero di canna e lime. Facile.

Piña Colada

Questo è un altro cocktail che non manca in nessun bar che si rispetti. Una bevanda rinfrescante che ti trasporta a Puerto Rico, il suo paese di origine, dove viene attribuita la sua creazione a diversi bar. Per la sua preparazione avrai bisogno di pochi ingredienti: ghiaccio, rum bianco, latte/panna di cocco e succo d’ananas.

Shirley Temple

Un cocktail classico delle bevande analcoliche. Lo Shirley Temple è stato creato in un bar della California in onore dell’attrice americana da cui prende il nome, ma purtroppo non le è mai piaciuto.

Per preparare questo semplice cocktail avrai bisogno di ghiaccio, lime, soda e granatina. Una bevanda dolce che delizierà i più piccoli di casa.

Cosmopolitan

Il Cosmopolitan è un cocktail famoso che troveremo nel menu di quasi tutti i cocktail bar, ed è anche facile da preparare in casa. La storia di questa bevanda è incerta, ma le sue prime radici risalgono agli anni 30. Ancora oggi, è considerato il cocktail della serie di successo “Sex and the City” con l’attrice Sarah Jessica Parker.

Per fare questa bevanda di origine americana avrai bisogno di succo di lime, succo di mirtillo rosso, cointreau e vodka.

Margarita

Il Margarita: un cocktail che viaggia in tutto il mondo distribuendo l’essenza messicana. Ci sono molte versioni sulla nascita di questa bevanda in Messico (tra il 1938 e il 1948).

Gli ingredienti di cui avrai bisogno per preparare questa bevanda messicana sono: tequila bianca, Triple, succo di lime, ghiaccio.

Manhattan

Questa è un’altra bevanda che troverai in qualsiasi bar o cocktail bar. Il Manhattan è, come saprai, di origine newyorkese. La storia racconta che fu creato nel Manhattan Club nel 1874, quando Jenny Jerome (che sarebbe poi diventata la madre del primo ministro britannico Winston Churchill) chiese che fosse preparato un cocktail speciale per una festa.

Per crearlo e trasportarci nella New York dell’epoca, avremo solo bisogno di ghiaccio, Vermut italiano, rye whisky e Angostura Bitter.

Alcune di queste bevande contengono un alto grado alcolico. Ti raccomandiamo un consumo responsabile.