×

DIGITA NELLA TUA RICERCA E PREMI ENTER

Caricamento in corso...
News

Ryanair riparte a luglio con il 40% dei voli

Chiara Carlini Chiara Carlini

ryanair

A luglio aumentano i voli Ryanair in Europa


La notizia è arrivata dalla compagnia aerea irlandese che ha comunicato che ripartirà dal 1° luglio 2020. Con il 40% dei voli, passando da 30 voli al giorno a 1000. La compagnia, però, richiede l’obbligo della mascherina a bordo. Prima di andare in bagno, si dovrà avvisare il personale di bordo per evitare code e contatti ravvicinati. Sarà, inoltre, misurata la temperatura corporea ai passeggeri all’ingresso dell’aeroporto. La compagnia fornirà un modulo da compilare, dove i clienti dovranno inserire i dettagli del viaggio.

Ryanair inviterà i passeggeri a:

  • scegliere solo il bagaglio a mano;
  • fare il check-in online;
  • scaricare la carta d’imbarco sul cellulare.

Dopo quattro mesi, è tempo di far volare di nuovo l’Europa in modo da poter stare insieme con amici o familiari, consentire alle persone di tornare al lavoro e rilanciare il settore turistico, che offre così tanti milioni di posti di lavoro“, ha detto l’amministratore delegato di Ryanair Eddie Wilson.

Come riporta Fanpage, anche altre compagnie tornano a viaggiare in Italia, come KLM e Qatar. A Milano Malpensa i collegamenti partiranno dal 20 maggio; al momento non è ancora possibile viaggiare per motivi legati al turismo.