×

DIGITA NELLA TUA RICERCA E PREMI ENTER

Caricamento in corso...
News

Sala: “M1 fino a Baggio diventa realtà, 350 milioni per il progetto”

Chiara Carlini Chiara Carlini

baggio milano

Buone notizie per i ‘baggesi’

Durante il solito appuntamento mattutino del Sindaco Beppe Sala con i suoi video informativi su Milano, una bella notizia: la metropolitana (M1) arriverà fino a Baggio. Il quartiere di Milano, posto nella periferia occidentale della città, appartenente al Municipio 7. Nell’incrocio tra via Bagarotti e Gozzoli ci sarà una nuova fermata. Dopo l’ok del Governo, sono stati stanziati 350 milioni di euro per il progetto, che come afferma Sala si concretizzerà tra qualche anno. Il Primo Cittadino rassicura: “Prima della fine del mio mandato al via la Gara per la costruzione.”

A spasso nel quartiere milanese

Il sindaco Sala visita lo storico quartiere di Baggio (Comune fino al 1923). Prima tappa alla Chiesa di Sant’Apollinare, dove il sindaco ricorda l’antico detto “Va’ a Bagg a sonà l’òrghen!” usato per liberarsi dagli scocciatori. Effettivamente, l’organo nella chiesa dalla data di ricostruzione (1875) fino al 1888 non era presente. Da qui l’origine di questo detto, secondo Sala.

Seconda tappa nella biblioteca, dove Sala riconosce il suo ruolo importante in un mondo dominato dal digitale. “La biblioteca continua per fortuna – afferma Sala – ad essere un centro di aggregazione sociale e culturale. Stiamo rifacendo questa struttura, sistemando l’impianto elettrico, eliminando le barriere architettoniche che limitano la fruibilità per i portatori di handicap e stiamo mettendo i pannelli fotovoltaici sul tetto. I lavori sono stati rallentati a causa del Coronavirus. Entro fine anno contiamo di riconsegnarla ai baggesi.”

Foto principale: @gamspitz