×

DIGITA NELLA TUA RICERCA E PREMI ENTER

Caricamento in corso...
Gite fuori porta

La Spagna riapre ai voli provenienti dall’Italia

Chiara Carlini Chiara Carlini

barcellona

La Spagna spera di riaprire ai turisti a fine giugno

La Spagna si è unita alla lista di Paesi che sperano di riaprire ai turisti questa estate.
Mentre i blocchi iniziano a sollevarsi in tutta Europa, molte nazioni dipendenti dal turismo stanno rapidamente rivolgendo la loro attenzione all’estate. L’Italia il 3 giugno ha fissato la data di riapertura delle frontiere, l’Islanda sta fissando la data a metà giugno per accogliere i viaggiatori e la Grecia spera di riavviare il redditizio settore turistico all’inizio di luglio. La Francia e la Germania puntano ad aprire ai turisti UE dal 15 giugno.

spagna mare

Ora la Spagna – che, insieme a Italia e Regno Unito, è stato uno dei paesi più colpiti dal virus – ha segnalato la speranza di aprire i confini entro la fine di giugno. Il ministro spagnolo dei trasporti Jose Luis Abalos, intervistato dall’emittente televisiva spagnola TVE, ha espresso il desiderio di iniziare l’attività turistica entro la fine di giugno. L’obiettivo è quello di allentare le restrizioni con altre nazioni.

Voli Italia/Spagna già a giugno

Ieri, 19 maggio, il governo spagnolo ha abrogato il divieto d’ingresso nel Paese per i voli e le navi passeggeri – tranne quelle da crociera – provenienti dall’Italia. La decisione è stata presa dal ministero dei Trasporti ed è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale. Rimane in vigore, però, l’obbligo di quarantena di 14 giorni per chi entra nel Paese. Decisione che potrebbe essere rivista, per riavviare il settore turistico a fine giugno.

madrid

Nel frattempo, Alitalia ha comunicato che riprenderà i voli con la Spagna a partire dal 2 giugno: Roma-Madrid e Roma-Barcellona. Al via anche i collegamenti diretti tra Milano e il Sud Italia. La compagnia effettuerà il 36% dei voli in più rispetto al mese di maggio.