×

DIGITA NELLA TUA RICERCA E PREMI ENTER

Caricamento in corso...
Cosa Fare

10 cose incredibili da fare a novembre a Milano

Milano Segreta Milano Segreta

milano

Cosa fare a novembre 2020 a Milano?

Arriva novembre e noi abbiamo preparato una lista di cose incredibili da fare durante l’undicesimo mese dell’anno. Milano è bella sempre e offre tante opportunità per trascorrere al meglio il nostro tempo libero. Attività online e cose da fare in casa, ristoranti particolari, gite fuori porta nella natura e mostre da visitare. Vediamo cosa si può fare a novembre a Milano, rispettando le norme anti-Covid.

1. “Unknown: Street Art Exhibition” – Teatro degli Arcimboldi

Se ancora non sei riuscito a visitare la mostra “Unknown Street Art Exhibition”, questo è il momento giusto per farlo. La mostra è dedicata alla street art e ai suoi autori più noti con un focus sull’artista conosciuto da tutti col nome di Banksy. L’autore inglese è famoso in tutto il mondo ma la sua identità ancora rimane un mistero. Le sue opere, spesso a sfondo satirico e sovversivo, riguardano argomenti come la politica, la cultura e l’etica, combinando un umorismo oscuro con graffiti eseguiti con la tecnica dello stencil. Al teatro non mancheranno le opere iconiche: “Girl with Balloon”, “Flying Ghetto Rat” e ”Laugh Now”.

Dove: Viale dell’Innovazione 20 – Milano. Si possono acquistare i biglietti anche direttamente al botteghino presso il Teatro Degli Arcimboldi. Prezzo intero: 14 euro + prev. Ridotto generico (valido per over 65, under 12, cral convenzionati, media partner, disabili): 12 euro + prev.

2. Photo Vogue Festival – Online

La quinta edizione del Festival della rivista Vogue Italia (dedicato alla fotografia) si svolgerà online. Su una piattaforma creata appositamente per l’evento (photovoguefestival.vogue.it) dal 19 al 22 novembre ci saranno eventi, conferenze e portfolio review. Dal 30 ottobre al 22 novembre 2020 sui cancelli dei Giardini di Porta Venezia sarà esposta una selezione di fotografie delle due mostre principali. Il festival è dedicato al rapporto tra etica ed estetica.

3. Bookcity  Milano – Online

Dall’11 al 15 novembre si svolgerà la nona edizione dell’evento BookCity Milano. Quest’anno il palinsesto sarà completamente in streaming, con personalità nazionali e internazionali e numerosi incontri dedicati all’ambiente, alla parità di genere e altre tematiche di attualità. Un appuntamento da non perdere per gli amanti della lettura. Qui trovi il programma completo per l’edizione 2020.

4. Pranzare in un ristorante con vista

Lo sappiamo, i ristoranti chiudono alle 18. Ma questo ci permette ancora di poterci godere un pranzo spettacolare nei locali con terrazza a Milano. Lo Skyline della città è meraviglioso e che c’è di meglio di un gustoso pasto con vista? Ecco perché abbiamo deciso di creare una lista di posti dove osservare il panorama in città.

Qui trovi i locali dove poter mangiare accarezzato dal sole.

5. Frida Kahlo, il caos dentro

Presso la Fabbrica del Vapore a Milano – fino al 28 Marzo 2021 – si può visitare la mostra dedicata alla pittrice messicana Frida Kahlo. Un percorso fotografico e interattivo alla scoperta della vita, la storia e la creatività della Kahlo. Sono presenti le fotografie della pittrice scattate da grandi fotografi, i suoi abiti, le lettere d’amore e la ricostruzione degli spazi in cui visse (come lo studio e la camera da letto).

Dove: via Giulio Cesare Procaccini, 4, 20154 Milano. Biglietto intero 15 euro, weekend e festivi 17 euro.

6. Mostra Rosso – AB-Il lusso della semplicità

Nel ristorante di Alessandro Borghese “AB-Il lusso della semplicità” si terrà fino al 5 dicembre 2021 la mostra fotografica “Rosso”. In zona CityLife attraverso l’arte contemporanea viene rappresentata la visione del mondo di sedici artisti. Qui si esalta il rosso, un colore importante nella fotografia e il primo ad essere stato immortalato. La mostra, prodotta da photoSHOWall, sotto la direzione artistica di Roberto Mutti, fa parte del palinsesto di Photofestival 2020.

Dove: viale Belisario 3, Milano.

7. Visitare i siti UNESCO

Tra i 55 siti riconosciuti Patrimonio Unesco nel Belpaese, pensa che ben dieci si trovano in Lombardia. Difatti, la Lombardia è la regione italiana con la più alta concentrazione di eredità mondiali dell’umanità. Qui trovi l’elenco completo dei siti UNESCO con tutte le informazioni.

8. Bere una gustosa cioccolata calda

cioccolata calda

Ok, non è inverno. Ma con questo freddo viene proprio voglia di una deliziosa cioccolata calda. A Milano ci sono molti bar o cioccolaterie dove provare questa classica bevanda. Se invece ami sperimentare abbinamenti diversi, non ti preoccupare: nella nostra selezione ti facciamo scoprire dove bere le migliori cioccolate calde in città.

9. Provare i fantastici cornetti straripanti di crema

cornetto
© Foto: @hergun1yer.

A Milano ci sono molti bar dove fare colazione, ma noi abbiamo scoperto un posto dove si possono mangiare dei cornetti particolari: non ripieni, ma straripanti di crema e/o cioccolato. Una bontà che fa venire l’acquolina in bocca solo guardandola. Scopri qui dove si possono assaggiare.

10. Allenarsi all’aria aperta

parchi milano

Dopo la chiusura di palestre e piscine, possiamo continuare ad allenarci all’aria aperta. A Milano c’è tanto verde e i parchi offrono una buona alternativa all’allenamento in casa. Qui trovi 5 parchi dove poter correre nella natura tra percorsi e cose da vedere.

Foto principale: Matteo Raimondi.