×

DIGITA NELLA TUA RICERCA E PREMI ENTER

Caricamento in corso...
Cultura

15 modi di dire milanesi che non potete non sapere

Milano Segreta Milano Segreta

milano

L’umorismo nordico nei proverbi milanesi perché De Milan ghe n’è domà vun 😎

I detti milanesi sono pillole di saggezza che è bene non dimenticare. Il dialetto milanese ha origini molto antiche ed è bello ricordare questi proverbi tramandati da generazioni. Vediamo quali sono i più diffusi e divertenti.

  1. La févara burtulascia, cunt un legn la sa di discascia. 👉 I mali immaginari si guariscono a legnate.
  2. Chi vòlta el cuu a Milan, le vòlta al pan. 👉 Chi volta le spalle a Milano le volta al pane.
  3. Tutt’i can mènnen la coa, tutt’i cojon voeur di la soa. 👉 Tutti i cani muovono la coda, tutti gli sciocchi vogliono dire la loro.
  4. Magna, bef e tas s’at vo vivar in pas. 👉 Mangia, bevi e taci se vuoi vivere in pace.
  5. Milan el po’ fa e’l po’ dì, ma el po’ minga l’acqua in vin convertì. 👉 Milano può fare e dire, ma non può trasformare l’acqua in vino.
  6. Se te voeu fatt amà, fatt on por desiderà. 👉 Se vuoi farti amare, fatti un po’ desiderare.
  7. La malerba l’è quèla che cress püssee. 👉 L’erba cattiva non muore mai.
  8. Chi no g’ha colpa, no gha peccaa. 👉 Chi non ha colpa, non ha peccato.
  9. O te mangiet la minestra o te saltet dala finestra. 👉 O mangi la minestra o salti dalla finestra.
  10. L’è chì el cunt del sart. 👉 È qui il nodo della questione.
  11. Lavorà per ciappà cald. 👉 Lavorare per niente.
  12. Chi gh’ha la dònna bella, l’è minga tutta soa. 👉 Chi ha la donna bella, non è tutta sua.
  13. Padrun cumanda, caval el trota. 👉 Il padrone comanda, il cavallo trotta.
  14. El sospett l’è il velen de l’amicizia. 👉 Il sospetto è il veleno dell’amicizia.
  15. Se te se moeuvet mai spetta minga che te rusen. 👉 Se non ti muovi mai non aspettarti una spinta.