×

DIGITA NELLA TUA RICERCA E PREMI ENTER

Caricamento in corso...
News

Milano è la città più “circolare” d’Italia, la nuova classifica del Cesisp

Milano Segreta Milano Segreta

milano

Milano al primo posto

Milano diventa sempre più green, mobilità sostenibile e attenzione per la tutela dell’ambiente. Non a caso nell’ultimo anno sono stati piantati 76 mila alberi. Ora la classifica dei ricercatori del Cesisp (Centro Studi in Economia e Regolazione dei Servizi, dell’Industria e del Settore Pubblico di Milano-Bicocca) riconosce alla città e ai suoi cittadini l’impegno per il riutilizzo delle risorse e la riduzione degli sprechi.

La classifica è stata presentata questa mattina durante il Webinar “Misurare l’economia circolare urbana”. E quest’anno le città analizzate sono 20: Aosta, Bari, Bergamo, Bologna, Brescia, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Perugia, Pescara, Reggio Calabria, Roma, Torino, Trento, Venezia e Verona. Inoltre, i ricercatori hanno realizzato un confronto a livello europeo.

La ricerca tiene conto di cinque cluster rappresentativi: input sostenibili, condivisione sociale, uso di beni come servizi, end of life, estensione della vita dei prodotti. Questi cluster comprendono a loro volta 28 indicatori di circolarità, come i dati sulla raccolta differenziata e sull’utilizzo dei trasporti pubblici o dei servizi di sharing mobility e il livello di concentrazione di PM10.

Tenendo presente tutti questi questi indicatori, al primo posto della classificata è risultata Milano, la città più “circolare” d’Italia. Seconda città Trento e terza Bologna.