×

DIGITA NELLA TUA RICERCA E PREMI ENTER

Caricamento in corso...

I pandori più buoni del 2021: il secondo in classifica è milanese

Chiara Carlini Chiara Carlini - redattrice

pandoro buono 2021

Quale pandoro scegliere?

Dopo averti parlato dei migliori panettoni del 2021, ti sveliamo la classifica di Altroconsumo dei 10 migliori Pandori sia artigianali che del supermercato. Per esaminare il Pandoro, l’associazione di consumatori valuta gli ingredienti, il buon gusto e il rapporto qualità prezzo.

Secondo il disciplinare del pandoro, gli ingredienti da utilizzare per la preparazione di questo dolce devono essere i seguenti: farina di frumento, zucchero, uova di gallina di categoria «A» o tuorlo d’uovo (non meno del quattro per cento in tuorlo), materia grassa butirrica in quantità non inferiore al venti per cento, lievito naturale costituito da pasta acida, aromi di vaniglia o vanillina e sale. Il produttore poi può scegliere se aggiungere altri ingredienti: latte e derivati, malto, burro di cacao, zuccheri, lievito, zucchero impalpabile, aromi naturali e naturali identici, emulsionanti, conservante acido sorbico, conservante sorbato di potassio.

La classifica di Altroconsumo

Al primo posto quest’anno si trova il Pandoro delle Tre Marie con un punteggio di 73 punti su 100. Al secondo, invece, c’è quello dell’Esselunga Le Grazie (72 punti) e al terzo posto il Pandoro Maina (70 punti).

La classifica dei 10 migliori Pandori del 2021 è la seguente:

  • Tre Marie Il Magnifico Pandoro 11,73 €
  • Esselunga Le Grazie 3,79 €
  • Pandoro Maina 6,16 €
  • Pandoro Melegatti 4,80 €
  • Pandoro Motta 5,22 €
  • Pandoro Bauli 6,35 €
  • Perbellini  21,25 €
  • Pandoro Paluani 4,73 €
  • Borsari Pandoro Classico 14,55 €
  • Balocco pandoro 3,62 €

 

News