×

DIGITA NELLA TUA RICERCA E PREMI ENTER

Caricamento in corso...
News

Addio all’hamburger rock di Milano. Chiude per sempre il Rock Burger

Milano Segreta Milano Segreta

rock burger milano

Non potremo più mangiare uno tra i migliori hamburger di Milano. Il Rock Burger (zona Abbadesse) proponeva il vero hamburger americano. E purtroppo dopo la chiusura per l’emergenza Covid non riaprirà più. La decisione è stata comunicata dai proprietari del locale attraverso un post sulla pagina Facebook del locale.

“Ci troviamo a scrivere qualcosa – si legge nel post – che non avremmo mai voluto comunicarvi. Non vogliamo girarci intorno troppo. Rock Burger purtroppo non riaprirà più. Inutile spiegarne il motivo. I mesi di inattività, solitamente per noi i più proficui dell’anno, hanno creato un danno considerevole e le prospettive future non ci garantiscono una riapertura economicamente sostenibile. Non è questo il posto per cercare colpevoli o per lamentarsi di come sia stata gestita questa assurda situazione. Semplicemente si è abbattuta su tutti noi e questa ne è la conseguenza. Abbiamo pensato molto a come poter trovare una soluzione che ci salvasse, ma purtroppo questo è quanto. Allo stato attuale delle cose, la nostra avventura finisce qui.”

“Ci sarebbero un milione di cose da dire. Vogliamo solo ringraziare tutti i ragazzi che in questi anni hanno lavorato per noi, sia al locale che sul food truck, tutti i professionisti che ci hanno affiancato e aiutato nella gestione dell’azienda, ma soprattutto tutti voi, che avete reso questa nostra avventura qualcosa di unico” scrive lo staff.

“Abbiamo messo in questo progetto tutta la nostra passione e il nostro impegno, lavorando duramente tutti i giorni per cercare di dare sempre il meglio. Le vostre recensioni, i vostri consigli, le chiacchiere con tutti voi e i complimenti che ci facevate ci hanno sempre ripagato di tutta questa fatica. Vedervi tornare a trovarci così spesso era una sensazione bellissima, che ci riempiva di orgoglio. Credeteci, fa male, e ci marcherete tutti quanti” conclude lo staff del Rock Burger.


Il locale era conosciuto per la musica rock di sottofondo e i “Rock Chefs” che preparavano piatti ispirandosi ai viaggi trascorsi, curiosando tra i locali di mezza America. Il Rock Burger, però, non è l’unico locale a Milano ad abbassare la serranda, la crisi ha portato alla chiusura di tante attività, come il Paper Moon, il Bobino e a dicembre anche lo chef La Mantia chiuderà il suo ristorante.

Foto: pagina Facebook Rock Burger