×

DIGITA NELLA TUA RICERCA E PREMI ENTER

Caricamento in corso...
Cosa Fare

I 12 posti più instagrammabili di Milano

Chiara Carlini Chiara Carlini

foto milano

Scopriamo quali sono i luoghi migliori per scattare fotografie della bellissima Milano

Ecco una lista di posti cool per il tuo profilo Instagram. Ami la stravaganza? Allora non puoi non visitare questi luoghi, dove creatività e storia si incontrano.

Il Giardino delle Culture – Porta Romana

giardino culture milano
Photo:@coquigna

Il giardino delle culture non è un vero e proprio giardino ma una zona riqualificata dove bambini e grandi possono intrattenersi. È conosciuto per i murales dell’artista Millo. La sua opera Love Seeker – Heart Slingshot ha fatto innamorare tantissime persone. Al centro del murales l’amore, bene prezioso; prima cercato, poi trovato e pronto ad essere donato. Nel giardino vengono organizzati molti eventi, come il mercatino di abbigliamento e accessori vintage. Belle le panchine in legno, utilizzate dalla Germania durante l’Expo 2015.

Dove: Via Emilio Morosini, 8, 20135 Milano. 

Fondazione Prada e Bar Luce – Porta Romana

Famosa per la stanza con i funghi, Fondazione Prada è un complesso di edifici progettati da Rem Koolhaas che ospitano mostre di arte contemporanea permanenti o temporanee. Upside Down Mushroom Room (2000) fa parte del progetto permanente Atlas, nei sei livelli di Torre. Si possono scattare foto particolari anche nel bar Luce della Fondazione, creato nel 2015 dal regista americano Wes Anderson.

Dove: Largo Isarco, 2, 20139 Milano.

Bosco Verticale – Isola

Il Bosco Verticale è stato progettato da Boeri Studio su due edifici a torre, a pochi km dal centro storico di Milano. Qui consigliamo di andare di giorno, dove le foto risultano più colorate. I due grattacieli alberati rappresentano un’oasi verde nel centro della città (800 alberi ed oltre 15.000 piante perenni). Molti VIP li hanno scelti come dimora, infatti gli appartamenti offrono parecchi comfort di lusso.

Dove: Via Gaetano de Castillia, 20124 Milano.

CityLife


CityLife rappresenta il progetto di riqualificazione dell’ex area della fiera di Milano. Oggi è una delle zone più moderne della città, ricca di verde e di edifici di lusso. Qui si possono ammirare le tre torri: Hadid o Generali (lo Storto), Libeskind (curvo) e Isozaki (dritto). Consigliamo degli scatti al tramonto, ottimo anche per un aperitivo in zona.

Dove: CityLife Milano, metro tre torri. 

Palazzo Lombardia – Centro Direzionale

belvedere
Photo: @flaviomr.photo

Parliamo di un complesso di edifici con un grattacielo alto ben 161,3 metri. Il Belvedere di Palazzo Lombardia consente di ammirare Milano dal 39esimo piano. Una vista mozzafiato su tutta la città che regala scatti unici. Il Palazzo, in cui ha sede la giunta regionale, in alcuni periodi dell’anno viene aperto gratuitamente al pubblico.

Dove: Piazza Città di Lombardia, 1, 20124 Milano.

Casa Rossi – Magenta

casa rossi
Photo: @luca.forti

Strade dell’800 arricchiscono questa elegante zona nel centro storico. Corso Magenta è un posto affascinante dove si possono trovare negozi e bar chic. Qui c’è anche la rinomata Casa Rossi costruita intorno al 1860 dall’architetto Giuseppe Pestagalli. Da fotografare la facciata in stile neoclassico e i particolari cortili interni in forma ottagonale e rettangolare, il secondo.

Dove: Corso Magenta, 12, 20121 Milano.

Galleria Vittorio Emanuele II – Duomo

galleria vittorio emanuele
Photo: @lindecise_

È la famosa galleria commerciale, progettata dall’architetto Giuseppe Mengoni, che collega le due principali piazze di Milano: del Duomo e della Scala. Nominata “il salotto di Milano“, è un luogo elegante ricco di ristoranti e boutique. Da fotografare il toro, conosciuto per il rito scaramantico (tre giri sui testicoli del toro col tallone destro), la cupola e i negozi di lusso.

Dove: Piazza del Duomo, 20123 Milano.

Duomo di Milano

La cattedrale della diocesi ambrosiana rappresenta il simbolo della città. Ogni giorno milioni di turisti vogliono scattare una foto ricordo davanti al Duomo. La facciata venne realizzata agli inizi dell’800 per ordine di Napoleone, la costruzione della chiesa invece ebbe inizio nel 1386. Bellissima anche la celebre Madonnina, sulla guglia maggiore, in lamina di rame dorato che arriva ai 108,5 m.

Dove: Piazza del Duomo, 20122 Milano.

Cortili interni dell’Alzaia Naviglio Grande

alzaia naviglio grande
Photo: @alfredo_mon66

Sull’Alzaia Naviglio Grande ci sono dei cortili interni molto suggestivi, soprattutto per delle foto durante il giorno. I fiorellini e le piante dei cortili colorano la vecchia Milano. Posti romantici, dove lavorano e vivono artisti e grafici.

Dove: a partire dall’Alzaia Naviglio Grande, 4, Milano, Italia.

Torre Velasca – Centro

torre velasca
Photo: @corradoform

A due passi dal Duomo troviamo questo storico grattacielo realizzato negli anni ’50. La forma che si ispira a una torre medievale la rende bizzarra, per questo non potete rinunciare a una foto di questa particolare struttura. L’edificio oggi è sede di uffici e appartamenti (nella parte superiore) e domina lo skyline milanese.

Dove: Piazza Velasca, 3/5, 20122 Milano.

Ca’ Longa – Borgo degli ortolani

La “casa lunga” è stata creata nell’800 ed oggi rappresenta uno degli angoli più caratteristici della  Milano vecchia. Casa sopravvissuta alle due guerre mondiale, secondo i credenti viene protetta dalla madonnina. I residenti ogni giorno (tranne la domenica) aprono le porte del suo cortile al pubblico per consentire di scattare foto e ammirarla. Siete pronti per un tuffo nel passato?

Dove: Via Piero della Francesca, 34, 20154 Milano.

Quartiere Giardino – zona Risorgimento

quartiere giardino
Photo: @cristina.ghi

Il quartiere giardino viene chiamato anche Arcobaleno per le case dai colori pastello, che un po’ ci ricordano Dublino (ma con un tocco di italianità). L’area risale alla fine dell’800, ed era una zona dove vivevano soprattutto gli operai. Parliamo di una zona residenziale ricca di particolari curiosi: dalle cassette della posta alle inferriate. È un angolo originale di Milano dove si respira un’aria diversa.

Dove: Via Abramo Lincoln, 20129 Milano.